Scrub alla lavanda fai da te

Fare un naturalissimo scrub fai da te alla lavanda è semplicissimo: in pochi minuti possiamo preparare una coccola tutta per noi oppure un regalo fatto in casa per un’amica. Le proprietà antisettiche e rilassanti della lavanda (la varietà più pregiata è quella officinalis) sono note da secoli, per cui lo scrub unirà l’effetto levigante del sale all’effetto calmante degli oli essenziali di questa pianta straordinaria e facilissima da coltivare anche in vaso. Un po’ di olio di i mandorle dolci, emolliente per eccellenza, darà morbidezza alla pelle. E’ perfetto per la pedicure o per le zone del corpo a cui vogliamo regalare un profumato effetto peeling.

Il sale potrà essere sostituito dallo zucchero se la vostra pelle è particolarmente delicata; non usate lo scrub sulla pelle irritata, ferita o screpolata. Tenetelo sempre lontano dalla portata dei bambini.

Occorrente per fare lo scrub alla lavanda:

  • fiori essiccati di lavanda, 1 parte
  • sale fine, 3 parti
  • olio di mandorle dolci (io uso quello biologico, senza profumazioni, spremuto a freddo), 1 parte
  • barattolo a chiusura ermetica pulito e perfettamente asciutto

Queste sono proporzioni di massima, aggiungete o diminuite la quantità di lavanda e di olio di mandorle a seconda dell’intensità del profumo e della consistenza che volete dare al vostro scrub.

Procedimento

  • versate il sale nel barattolo
  • aggiungete l’olio di mandorle e mescolate
  • aggiungete i fiori di lavanda e mescolate accuratamente il tutto

Lo scrub è pronto praticamente da subito ma se lo fate riposare qualche giorno darete tempo alla lavanda di profumare intensamente il sale. Tenete sempre il barattolo chiuso ermeticamente e al riparo dalla luce, durerà per molto tempo mantenendo le sue caratteristiche. Se lo usate sotto la doccia ricordate che l’olio di mandorle può rendere scivolose le superfici

Trovate le mie etichette stampabili cliccando qui.

 

Follow my blog with Bloglovin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>